VIAGGIO NELLE RADICI ALIMENTARI DEL SALENTO

Il progetto Salento Km0 parte da una pubblicazione cartacea edita da Lupo Editore e Meditfilm, redatta dall’Associazione Nadir e presentata nel 2012, che affronta temi cruciali come l’alimentazione, l’ambiente e l’agricoltura, e lo fa attraverso un viaggio nel Salento sostenibile. Questa esperienza ben presto è confluita in un portale web ricco di informazioni e contenuti che offre una serie di spunti e curiosità sulla Grande Distribuzione agroalimentare, con tutti i suoi aspetti negativi (danni ambientali derivanti da produzioni intensive, imposizione di modelli di consumo) ma soprattutto su quel microcosmo che vive e opera alle porte di casa nostra con metodi di produzione meno dannosi per l’ambiente e per l’uomo.

“Il viaggio di Salento Km0 parte da Lecce e termina a S. Maria di Leuca e racconta ciò che gli autori hanno visto e vissuto visitando 21 aziende agricole biologiche, biodinamiche e sinergiche. I luoghi, le atmosfere, i prodotti, le varietà antiche custodite e coltivate e, non ultime, le persone, che rappresentano il cuore pulsante di queste realtà: tutto ciò viene raccontato spaziando dalla storia locale, alla cultura contadina ed eno-gastronomica.
Il motore di tutte queste esperienze è una forte volontà di ri-significazione del mondo rurale, attraverso la nascita e l’affermazione di rapporti nuovi tra campagna e città, e nuove relazioni comunitarie di reciprocità e orizzontalità.
Il viaggio di Salento Km0 prosegue dunque con una riflessione sulle nostre “radici alimentari”, addentrandosi in una ricerca agro-archeologica e antropologica sulle antiche varietà vegetali selezionate nel Salento e per il Salento dai nostri antenati, attraverso centinaia di anni di osservazione, selezione e conservazione.
La Guida offre inoltre uno spaccato delle realtà che operano per la tutela e la salubrità del territorio, non solo in termini di produzione, ma anche di distribuzione: i G.A.S., Gruppi di Acquisto Solidale, attivi in provincia di Lecce, che promuovono un consumo consapevole, attento all’ambiente, alla salute e anche all’economia locale. Una Guida rivolta a tutti coloro che cercano varietà antiche, prodotti tradizionali o anche “cruelty free” o più semplicemente cibi buoni e sani per se stessi e per la natura”.

Il portale di Salento Km0 rappresenta per noi l’opportunità per veicolare contenuti utili alla collettività proponendo un modello di conunicazione costruito attorno alle “esigienze reali” del settore agroalimentare ormai divenuto un settore produttivo a tutti gli effetti. L’idea è dunque quella di una comunicazione alternativa per un’agricoltura sostenibile.

SALENTO KM0 WEB TV

SEGUI LA WEB TV
Salento Km0 Web Tv è un progetto a cura di Meditfilm, finanziato dalla Provincia di Lecce – “Piano di Attuazione Provinciale per l’Ambiente”. La troupe di Meditfilm, in collaborazione con la redazione di Salento Km0, racconterà periodicamente il territorio con le sue specificità, il suo paesaggio, i suoi produttori e le sue antiche varietà agricole. Il nostro viaggio nel Salento sostenibile continua così, con le immagini, i suoni e le testimonianze dei nostri coltivatori di cambiamento.

 

 

Back To Top